Crema caffè, buona come al bar!

La crema caffè è una sorta di crema gelato che possiamo gustare al posto del solito caffè, è la versione da bere della famosa coppa del nonno. Chi non conosce il famoso gelato al caffè per eccellenza?
La crema caffè buona come al bar si prepara in pochi minuti senza l’utilizzo della macchina per gelato. Con qualche piccolo accorgimento riusciremo ad ottenere una crema morbida e saporita come quella del bar.

Gli ingredienti da utilizzare sono pochi, come l’occorrente che serve d’altronde. Basterà un frullatore ad immersione, e una bottiglia o thermos adatto per il freezer. Di seguito vi spiego come fare.

INGREDIENTI

2 caffè ristretti

2 cucchiaini di zucchero

250 ml panna

1 cucchiaino di nutella (25 g)

1/2 bicchierino di liquore al caffè

PROCEDIMENTO

Come primo step prepariamo il caffè. Ci serviranno 2 tazzine ristrette per avere un bel gusto intenso. Al caffè aggiungiamo lo zucchero e la nutella ed amalgamiamo. Lasciamo sciogliere zucchero e nutella per bene. Se preferite potete aggiungere più nutella, la crema risulterà più morbida e ne risentirà anche il gusto.

A questo punto, quando anche il caffè non sarà più caldissimo uniamo il liquore, l’alcol aiuterà il composto a non ghiacciare. E’ preferibile usare un liquore al caffè per richiamare il gusto della crema ma anche un altro tipo andrà bene (ad esempio una crema di whisky).

Nel boccale del miniprimer mettiamo la panna e montiamola leggermente con il frullatore ad immersione. Attenzione, la panna non dovrà essere montata, dobbiamo solo arearla un po’. Mentre svolgiamo questa operazione uniamo a filo il caffè. Amalgamati per bene i due composti trasferiamo il tutto in un thermos o una bottiglia adatta ad andare in freezer.

Il tutto è stato più semplice a farsi che a dirsi. Ma adesso dobbiamo stare attenti. Si, perché per avere una bella crema liscia e spumosa dovremo agitarla almeno ogni mezz’ora per 4-5 volte. Questa operazione è importante, eviterà la formazione degli odiosissimi cristalli di ghiaccio all’interno della crema. Quindi non dobbiamo dimenticarla in frigo.

Al momento di servirla, ricordiamoci di tirarla fuori dal freezer 10 minuti prima.

Se vi va guarnite con nutella o con del cacao. Et voilà, la crema caffè buona come al bar!

 

 

Marypopcake

Lasciami un commento: