Biscotti al burro siciliani

002

Non so se vi è mai capitato di entrare in una pasticceria siciliana e di imbattervi in una vetrina con tutti quei piccoli biscottini che sembrano gioielli, tra pasta di mandorle, cioccolato di ogni tipo e granella ovunque. Beh, io essendo per metà sicula, torno spesso nell’isola e la prima tappa è proprio in una delle pasticcerie, perché senz’altro la Sicilia è una delle regioni più ricche per quanto riguarda la storia della pasticceria. Uno dei dolci caratteristici è proprio quel biscotto al burro molto friabile che si scioglie in bocca, ed ogni volta che vado torno sempre con una porzione di queste meraviglie, che ahimè divoro in un battibaleno.

Non so quante ricette ho provato, la consistenza non era mai quella giusta. Provando e riprovando però, finalmente sono riuscita a trovare la ricetta giusta, o almeno ho ottenuto dei biscotti che si avvicinano molto a quelli originali. Inutile dire che sono piaciuti a tutti e sono finiti subito! Questi classici biscotti vengono serviti con svariate farciture e poi decorati con il cioccolato e decorazioni varie. Io ne ho provate un po’ di varianti, e tutte riuscitissime. La versione che vi mostro è semplificata, in quanto li ho farciti con delle creme già pronte per facilitarne la realizzazione. I tempi di preparazione altrimenti si allungano.

 

INGREDIENTI

PER LA FROLLA MONTATA

320 g farina

50 g amido

30 g cacao amaro

300 g burro

150 zucchero a velo

80 g latte

PER LA DECORAZIONE

cioccolato bianco

cioccolato a latte

granella di pistacchio

003

 

PROCEDIMENTO

Prepariamo subito la nostra frolla montata: lavoriamo con delle fruste il burro morbido con lo zucchero, il composto dovrà risultare spumoso. A questo punto inseriamo il latte a filo. Una volta amalgamato il latte all’impasto possiamo aggiungere la farina a pioggia, setacciata precedentemente con l’amido ed il cacao. Quando il burro avrà incorporato la farina e l’impasto risulterà omogeneo trasferiamolo in una sac a poche con una punta a stella non molto grande. Adesso possiamo divertirci a creare quelli che saranno i nostri buonissimi biscotti. Basterà una teglia antiaderente o rivestita con carta da forno.

Considerate che in forno il volume aumenterà quindi non esageriamo con le dimensioni. Dei bastoncini di 4-5 cm andranno più che bene. Prima di infornare mettiamo la teglia, con i biscotti formati, in frigo per 15 minuti, questo eviterà che in cottura perdano la forma. Dopo il riposo in frigo, inforniamo a 180° per 15 minuti.

Lasciamo raffreddare i biscotti completamente prima di farcirli, io ho usato la nutella e una crema al pistacchio siciliana, ma potete farcirli come meglio credete, naturalmente con creme che abbiano una buona consistenza e che durino per qualche giorno. Accoppiamo tutti i biscotti mettendo uno sull’altro. Successivamente sciogliamo il cioccolato ed immergiamo per metà i biscotti accoppiati, lasciamo indurire il cioccolato a temperatura ambiente. Ci vorrà circa 1 ora. L’attesa sarà ricompensata credetemi, sono super!

Ho guarnito con granella di pistacchio e striscette di cioccolato a latte (fatte con una sac a poche) ma spazio alla vostra fantasia! Buona preparazione.

004     005

Marypopcake

Lasciami un commento: