Brownies cioccolato e nocciole

Brownies cioccolato e nocciole

Oggi vi presento una ricetta d’oltreoceano: i brownies cioccolato e nocciole.

Il brownie è un dolce molto buono che si prepara in pochissimo tempo. Solitamente è al cioccolato, e proprio a questo ingrediente si deve il nome di questo dolce, essendo scuro (brown: marrone), ma si può optare anche per la versione bianca.

E’ un dolce americano dalla doppia consistenza, infatti se all’esterno presenta una crosticina croccante, all’interno è molto morbido e umido. Le ricette dei brownies sono tantissime e tutte diverse, la nota positiva di questo dolce è che possiamo usare gli ingredienti che più ci piacciono. Naturalmente per ogni versione le ricette devono essere ben bilanciate. Io ho provato questa con il cioccolato, ho usato quello avanzato dalle uova di pasqua e ho aggiunto le nocciole. Va bene qualsiasi altra frutta secca se vi piace, o semplicemente potete ometterla.

Solitamente i brownies si preparano in terrine quadrate o rettangolari così da poter tagliare il dolce a quadrotti, i tipici brownies insomma. Ma se non avete lo stampo non importa, il gusto sarà lo stesso. Una vera bomba al cioccolato!

Brownies cioccolato e nocciole

INGREDIENTI 

125 g burro

125 g cioccolato

2 uova

250 g zucchero

30 g cacao amaro

100 g farina 00

vaniglia

un pizzico di sale

80 g nocciole tostate

Brownies cioccolato e nocciole

PROCEDIMENTO

Iniziamo subito a preparare i nostri brownies cioccolato e nocciole. Se non avete tostato le nocciole provvedete subito a farlo. Basterà metterle in forno già sgusciate per 8-10 minuti a 200°. Attenzione a non bruciarle.

Passiamo alla vera e propria preparazione. Sciogliamo il cioccolato con il burro a bagnomaria o a microonde. Lasciamolo intiepidire un po’ mescolando ed inseriamo lo zucchero. Mescoliamo con una frusta fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Uniamo anche il cacao.Brownies cioccolato e nocciole Quando il composto risulterà omogeneo uniamo un uovo alla volta. Infine, aiutandoci con una marisa aggiungiamo tutta la farina e amalgamiamo. Il composto risulterà abbastanza denso. Incorporiamo anche le nocciole che dovranno distribuirsi in tutto l’impasto.

A questo punto trasferiamo l’impasto in una terrina quadrata foderata da carta forno, questo renderà più agevole l’estrazione del brownie dalla teglia. Inforniamo a 180° per circa 30-40 minuti. La cottura è indicativa, molto dipende dal forno e dal tipo di teglia. Per una cottura perfetta fate la prova stecchino. Il brownie dovrà essere compatto ma lo stecchino dovrà uscirne un po’ umido alla fine. Per questa dose ho usato una terrina 20×20 cm.

Quando sarà completamente freddo, tagliate a quadratini e servite. Sono buoni da soli a merenda o accompagnati con della panna montata per un dopo pasto, magari anche con l’aggiunta di frutta fresca come ho fatto io. Provare per credere!

Spero di essere stata chiara. Per altre ricette di brownies non esitate a scrivermi. Alla prossima!

Brownies cioccolato e nocciole

 

Marypopcake

Lasciami un commento: