Sbriciolata ricotta e nutella

Sbriciolata ricotta e nutella

La sbriciolata ricotta e nutella, chiamata pure sbrisolona, è per così dire la “sorella” della classica crostata. E’ una variante più golosa con un ripieno morbido e vellutato racchiuso in un guscio di briciole croccanti e friabili. A differenza della crostata tradizionale la sbriciolata ricotta e nutella si presenta più friabile ed è caratterizzata da un impasto poco omogeneo. Infatti si amalgama molto velocemente come la crostata ma senza ottenere un impasto compatto. Molto più veloce da fare, però può anch’essa essere farcita come più si vuole.

Io avevo della ricotta da consumare e quindi ho scelto questa versione, e per rendere tutto più goloso ho aggiunto la nutella. Ma insieme alla ricotta si possono aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente o del cioccolato fuso.

Questa dose è indicata per una torta di 24-26 cm di diametro.

Sbriciolata ricotta e nutella

 

INGREDIENTI

PER LA FROLLA

400 g farina

150 g zucchero

150 g burro (a temperatura ambiente)

1 uovo

1/2 bustina di lievito

buccia di 1 arancia

buccia di 1 limone

un pizzico di sale

 

Sbriciolata ricotta e nutella

 

PER IL RIPIENO

350 g ricotta

100 g nutella

80 g zucchero

 

Sbriciolata ricotta e nutella

 

PROCEDIMENTO

Il procedimento è semplice ma va fatto con cura.

In un recipiente versiamo la farina con il burro a pezzetti e le scorze di agrumi amalgamando con le dita. Creiamo delle briciole. Quando il burro avrà raccolto la farina formando dei grumi più piccoli uniamo lo zucchero, l’uovo leggermente sbattuto, il sale ed il lievito. Lasciamo che tutti gli ingredienti siano sparsi ma omogenei. Il segreto è impastare sempre con le dita per non formare il panetto di pasta. Trasferiamo il composto in frigo e nel frattempo ci dedichiamo a preparare il ripieno. Sbriciolata ricotta e nutella

Assicuriamoci che la ricotta abbia rilasciato tutto il siero, e quindi che sia bella asciutta. Lavoriamo ricotta e zucchero fino ad ottenere una crema liscia e cremosa, aggiungiamo poi la nutella leggermente ammorbidita al microonde (o a bagnomaria). Mescoliamo fino a far amalgamare completamente ricotta e nutella.

Prendiamo lo stampo da crostata e qualsiasi altro (io ne ho usato uno a cerniera), rivestiamolo con carta forno e versiamo 2/3 dell’impasto sbriciolato. Compattiamo leggermente sul fondo per rendere la base omogenea. Dopodiché versiamo la crema di ricotta e nutella. Copriamo poi, con le restanti briciole, tutta la superficie della torta. Mettiamo in forno già caldo a 170° fino a doratura, ci vorranno all’incirca 45 minuti.

A cottura ultimata lasciamo raffreddare la crostata prima di sformarla. Quando sarà completamente fredda mettiamola su un piatto da portata e cospargiamo con zucchero a velo. Et voilà la nostra sbriciolata ricotta e nutella è pronta da servire. Buona degustazione!

Sbriciolata ricotta e nutella

 

Marypopcake

Lasciami un commento: