Ciambellone americano marmorizzato

Chi ha detto che una buona colazione non possa essere golosa?e leggera allo stesso tempo? Oggi vi propongo il ciambellone americano marmorizzato. Un buonissimo ciambellone?black and white, senza burro e super soffice. Amo tantissimo questo ciambellone, non ? la classica ciambella che il giorno dopo ? gi? dura e buona solo da “inzuppare”. Si mantiene umido per diversi giorni, ??molto soffice?e sfogliato e questo ? dovuto dalla presenza del latticello. Se non lo avete, potete sostituirne la stessa quantit? con latte e yogurt in parti uguali con l’aggiunta di qualche goccia di limone. Vi spieghero? nel post come fare. Per ottenere l’effetto marmorizzato ? molto semplice, basta mettere da parte un po’ di impasto ed unirlo al pastello di cioccolato. Ma vediamo come procedere.

 

INGREDIENTI

170 g farina

170 g zucchero

3 uova

165 g latticello

90 g olio di semi

vaniglia

1 cucchiaino lievito

1 cucchiaino bicarbonato

PER IL PASTELLO

20 g cacao amaro

50 g acqua

20 g cioccolato fondente (o al latte se preferite)

 

PROCEDIMENTO

Assicuriamoci di avere tutti gli ingredienti a temperatura ambiente ed iniziamo subito. Montiamo le uova con lo zucchero fino a farle diventare ben chiare. Quando saranno spumose uniamo l’olio a filo e successivamente il latticello. (Se non avete il latticello, dieci minuti prima della preparazione unite latte e yogurt in parti uguali con qualche goccia di limone e lasciate riposare a temperatura ambiente).

Uniti quindi gli ingredienti umidi, possiamo aggiungere lentamente la farina con il lievito ed il bicarbonato facendo attenzione che il composto non smonti. Lasciamo il composto da parte e prepariamo il pastello al cioccolato. Uniamo l’acqua bollente al cacao e al cioccolato fuso amalgamando per bene.

A questo punto possiamo trasferire il composto bianco nello stampo a ciambella. Versiamo all’interno tutto l’impasto lasciandone una piccola quantit? (1/4). All’impasto rimasto ?uniamo il pastello. Versiamo sull’impasto bianco quello al cioccolato e con l’aiuto di uno stecchino, facciamo amalgamare un po’ gli impasti.

Trasferiamo in forno statico a 170? fino a cottura. Fate sempre la prova stecchino.

A cottura ultimata lasciamolo raffreddare e cospargiamo con zucchero a velo e cacao in polvere. Possiamo conservare il nostro ciambellone americano marmorizzato sotto una campana di vetro per 3-4 giorni.

Marypopcake

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.